L’esercito di gatti giganti

Daniel Finkel è un prolifico e fantasioso inventore di rompicapi. Questa settimana ci lasciamo “distrarre” da un semplice (si fa per dire) gioco numerico descritto in una delle sue abituali rocambolesche ambientazioni.
Il cattivo Dottor Schrödinger ha sviluppato un raggio di crescita e vuole creare un esercito di gatti giganti per terrorizzare la città.
La tua squadra di agenti segreti l’ha rintracciato nel suo laboratorio sotterraneo.
Fate irruzione per scoprire… che è una trappola!
Il Dottor Schrödinger è scappato nella stanza accanto per attivare il suo dispositivo e ha disabilitato il pannello di controllo andando via.
Fortunatamente, la tua squadra è formata da ottime spie: l’Agente Delta è entrato nel pannello di controllo ed è riuscito a riattivare alcune delle funzioni.
Intanto, l’Agente Epsilon ha frugato nei dati della sorveglianza per trovare il codice della porta: 2, 10, 14.
Devi solo inserire quei numeri e sarai libero. Ma c’è un problema. Il pannello di controllo ha solo tre pulsanti:
uno che aggiunge 5 al numero sul display, uno che aggiunge 7, e uno che calcola la radice quadrata.
Devi fare apparire sullo schermo i numeri due, dieci e quattordici in quest’ordine.
Va bene se nel mezzo compaiono altri numeri, ma non si può resettare il display, quindi quando arrivi al due,
devi arrivare fino a dieci e poi fino a quattordici.
Non solo, l’Agente Delta spiega che ci sono altri tranelli nel pannello. Se appare lo stesso numero più di una volta,
un numero maggiore di 60, o un numero non intero, la stanza esploderà.
Ora il display mostra zero e c’è poco tempo. C’è solo un modo per risolvere l’enigma, con poche piccole variazioni.
Come inserirai il codice per scappare dal covo del Dottor Schrödinger e risolvere la situazione?
La soluzione SOLO in privato e poi potrai pubblicamente vantarti con gli amici che l’hai correttamente trovata e se condividi il rompicapo tra i tuoi contatti sarai il primo a cui daranno i buoni sconto della spesa che a loro non servono.

Lascia un commento